L’astrologia è una dottrina che ha avuto origine nei tempi antichi, i cui seguaci credono che sia possibile prevedere il destino di una persona e determinare la natura delle sue relazioni con le persone circostanti, in base alla posizione dei corpi celesti. Circa 500 anni a.C., i nostri antenati divisero la sfera celeste, in modo che Sole passasse in un periodo di tempo pari a un anno, in 12 parti. Il conto alla rovescia viene condotto dall’inizio del ciclo naturale, vale a dire il giorno dell’equinozio di primavera il – 21 Marzo . In questo giorno, il sole entra nel segno dell’Ariete – questo è il primo segno del cerchio zodiacale. E il ciclo termina con il segno dei Pesci.
Gli astrologi credono che il carattere di una persona sia influenzato dalla luminosità celeste in cui si trovava il Sole al momento della nascita. Credere nell’astrologia o meno è una questione personale per tutti. Ma, come dimostra la vita, per ogni persona che non si fida degli oroscopi e degli astrologi, ci sarà qualcuno che è stato convinto dall’esperienza personale della veridicità dell’influenza delle stelle sulle nostre vite.
Ci teniamo a precisare, che l’astrologia dei giornali, è del tutto generale, e ci si può rispecchiare solo parzialmente.
Per capire chi siete, le vostre passioni,i talenti, la famiglia, il partner è molto altro , è fondamentale scoprire il proprio TEMA NATALE.
Ovvero la posizione dei pianeti al momento della tua nascita.


Per calcolarlo ci servirà il giorno, il mese, l’anno e la città della tua nascita, nonché l’ora esatta della tua nascita. Se non conosci il tuo momento di nascita al minuto esatto, vale la pena fare uno sforzo per scoprirlo guardando una copia originale del tuo certificato di nascita. Tutti nati sotto lo stesso segno sono davvero diversi?
La tua carta natale astrologica è unica. Non ci sarà mai un’altra persona con esattamente la tua stessa carta dell’oroscopo astrologico.Anche i gemelli e le triplette hanno grafici unici per ogni bambino. Il tuo grafico non verrà mai replicato nel tempo, nello spazio o nella geografia. Mai nella storia nessuno ha avuto il tuo tema natale, e nessuno lo farà in futuro.

Le brevi interpretazioni del tuo grafico sono state scritte da me.


Carrello