segno zodiacale dello scorpione

L’astrologia è una dottrina che ha avuto origine nei tempi antichi, i cui seguaci credono che sia possibile prevedere il destino di una persona e determinare la natura delle sue relazioni con le persone circostanti, in base alla posizione dei corpi celesti. Circa 500 anni a.C., i nostri antenati divisero la sfera celeste, in modo che Sole passasse in un periodo di tempo pari a un anno, in 12 parti. Il conto alla rovescia viene condotto dall’inizio del ciclo naturale, vale a dire il giorno dell’equinozio di primavera il – 21 Marzo . In questo giorno, il sole entra nel segno dell’Ariete – questo è il primo segno del cerchio zodiacale. E il ciclo termina con il segno dei Pesci.
Gli astrologi credono che il carattere di una persona sia influenzato dalla luminosità celeste in cui si trovava il Sole al momento della nascita. Credere nell’astrologia o meno è una questione personale per tutti. Ma, come dimostra la vita, per ogni persona che non si fida degli oroscopi e degli astrologi, ci sarà qualcuno che è stato convinto dall’esperienza personale della veridicità dell’influenza delle stelle sulle nostre vite.
Ci teniamo a precisare, che l’astrologia dei giornali, è del tutto generale, e ci si può rispecchiare solo parzialmente.
Per capire chi siete, le vostre passioni,i talenti, la famiglia, il partner è molto altro , è fondamentale scoprire il proprio TEMA NATALE.
Ovvero la posizione dei pianeti al momento della tua nascita.


Per calcolarlo ci servirà il giorno, il mese, l’anno e la città della tua nascita, nonché l’ora esatta della tua nascita. Se non conosci il tuo momento di nascita al minuto esatto, vale la pena fare uno sforzo per scoprirlo guardando una copia originale del tuo certificato di nascita. Tutti nati sotto lo stesso segno sono davvero diversi?
La tua carta natale astrologica è unica. Non ci sarà mai un’altra persona con esattamente la tua stessa carta dell’oroscopo astrologico.Anche i gemelli e le triplette hanno grafici unici per ogni bambino. Il tuo grafico non verrà mai replicato nel tempo, nello spazio o nella geografia. Mai nella storia nessuno ha avuto il tuo tema natale, e nessuno lo farà in futuro.

Le brevi interpretazioni del tuo grafico sono state scritte da Terry.

La cristalloterapia, una pratica antica che sfrutta le proprietà energetiche delle pietre preziose, può essere personalizzata per adattarsi ai singoli tratti e caratteristiche associate a ciascun segno zodiacale. Ogni segno zodiacale porta con sé un insieme unico di energie e personalità, e l’uso consapevole delle pietre può amplificare le qualità positive, alleviare le sfide e contribuire al benessere generale. In questa guida, esploreremo le pietre preziose consigliate per ciascun segno zodiacale.
La cristalloterapia personalizzata per i segni zodiacali offre un approccio unico alla guarigione energetica. È importante ricordare che la scelta delle pietre preziose dovrebbe sempre rispecchiare le esigenze individuali di ciascuna persona. Sperimentare con diverse pietre può portare a una comprensione più profonda di come le energie delle pietre possano interagire positivamente con i tratti specifici di ciascun segno zodiacale.

SCORPIONE:

L’elemento dello Scorpione è l’Acqua, è lei che dà alla loro natura solo mistero e mistero. A prima vista, può sembrare che coloro che sono nati sotto questo segno siano molto riservati ed è quasi impossibile svelare ciò che sta realmente accadendo nella loro testa. Allo stesso tempo, non fanno cerimonia nelle dichiarazioni – si distinguono per la stezza e l’acutezza nei giudizi, dicono sempre quello che pensano.
Scorpione resisterà fino all’ultimo, anche se tutti intorno hanno un’opinione completamente diversa – né lo scenario, né l’adeguatezza delle dichiarazioni in linea di principio non le confondono mai. Se necessario, possono ricorrere a vari trucchi solo per raggiungere il loro obiettivo.


PREGI: riservatezza
DIFETTI: Vendicativi
PIETRE: Labradorite, Ancestralite

Labradorite nella Cristalloterapia: Luce Mistica, Protezione
Energetica e Intuizione Accresciuta
La Labradorite, con la sua iridescenza cangiante che ricorda le luci del Nord, emerge come una
pietra affascinante e misteriosa nella cristalloterapia. In questo articolo, esploreremo le origini, le
proprietà energetiche e le applicazioni terapeutiche della Labradorite, svelando il suo ruolo nella
diffusione di una luce mistica, nella protezione energetica e nell’accentuazione dell’intuizione.
Origini e Significato:
La Labradorite è un feldspato appartenente alla famiglia dei plagioclasi. Le sue principali fonti
includono Canada, Finlandia, Russia, Madagascar e Norvegia. Storicamente, la Labradorite è stata
associata a leggende e miti, spesso collegata alle aurore boreali e alla magia. Nella cristalloterapia, è
apprezzata per le sue proprietà di protezione energetica e per il potenziamento delle facoltà
intuitive.
Proprietà Energetiche:

  1. Iridescenza e Luce Mistica: La caratteristica più distintiva della Labradorite è la sua iridescenza,
    che sembra creare una luce mistica all’interno della pietra. Questa iridescenza è spesso associata a
    una connessione con le dimensioni superiori e la saggezza divina.
  2. Protezione Energetica: Si crede che la Labradorite agisca come uno scudo energetico. Può aiutare
    a respingere energie indesiderate e a proteggere l’aura da influenze negative.
  3. Intuizione Accresciuta: La Labradorite è spesso considerata una pietra che intensifica l’intuizione.
    Può aprire il terzo occhio e favorire la percezione intuitiva, rendendola utile per chi pratica la
    meditazione e il lavoro spirituale.
    Applicazioni Pratiche nella Cristalloterapia:
  4. Meditazione per l’Intuizione: Utilizzare la Labradorite durante la meditazione può amplificare
    l’intuizione. Tenere la pietra sulla fronte o sul chakra del terzo occhio può intensificare la
    connessione con le dimensioni superiori.
  5. Protezione Energetica: Posizionare la Labradorite in ambienti domestici o sul luogo di lavoro può
    contribuire a creare uno scudo energetico protettivo. Può essere particolarmente utile in ambienti
    con molte energie in movimento.
  6. Collane e Gioielli: Indossare la Labradorite come gioiello può permettere di mantenere una
    connessione costante con le sue energie. Può essere indossata per promuovere la protezione
    personale e l’apertura intuitiva.
    Cura e Programmazione della Labradorite:
    Prima di utilizzare la Labradorite nella cristalloterapia, è consigliabile purificarla. La
    programmazione può essere effettuata attraverso l’intenzione chiara di sfruttare le proprietà
    terapeutiche della pietra, come l’accentuazione dell’intuizione o la protezione energetica.
    Conclusioni:
    La Labradorite, con la sua bellezza cangiante e la luce mistica che evoca, si presenta come una
    pietra straordinaria nella cristalloterapia. Attraverso la sua iridescenza e le proprietà di protezione
    energetica, questa pietra offre un rifugio di luce e saggezza. Sperimentare la Labradorite nelle
    pratiche di cristalloterapia può essere un viaggio verso la connessione con dimensioni superiori, la
    protezione energetica e l’espansione delle facoltà intuitive.
    Ancestralite nella Cristalloterapia: Connessione con le Radici,
    Guarigione e Saggezza Ancestrale
    L’Ancestralite, una pietra preziosa che evoca connessioni profonde con le radici del passato, si
    rivela come una gemma unica e affascinante nel mondo della cristalloterapia. In questo articolo,
    esploreremo le origini, le proprietà energetiche e le applicazioni terapeutiche dell’Ancestralite,
    svelando il suo ruolo nella promozione della connessione con le origini, nella guarigione dei legami
    familiari e nell’accesso alla saggezza ancestrale.
    Origini e Significato:
    L’Ancestralite è una pietra che sembra avere una connessione profonda con le energie ancestrali e il
    passato. Attualmente, potrebbe non essere ampiamente conosciuta, ma il suo nome suggerisce una
    chiara associazione con le radici e la tradizione. Questa pietra può provenire da diverse fonti, e il
    suo significato può variare in base alle credenze culturali e alle interpretazioni personali.
    Proprietà Energetiche:
  7. Connessione con le Radici Familiari: Si crede che l’Ancestralite faciliti una connessione profonda
    con le radici familiari e la storia personale. Può essere utilizzata per esplorare e comprendere meglio
    la propria storia familiare e le influenze degli antenati.
  8. Guarigione dei Legami Familiari: L’Ancestralite potrebbe essere impiegata per la guarigione dei
    legami familiari. La sua energia potrebbe contribuire a lenire ferite emotive legate al passato e a
    promuovere la comprensione e l’accettazione delle dinamiche familiari.
  9. Accesso alla Saggezza Ancestrale: Si ritiene che questa pietra faciliti l’accesso alla saggezza
    ancestrale. Potrebbe agire come un ponte tra il passato e il presente, consentendo di attingere alle
    lezioni e alla saggezza degli antenati.
    Applicazioni Pratiche nella Cristalloterapia:
  10. Meditazione per la Connessione Ancestrale: Utilizzare l’Ancestralite durante la meditazione può
    favorire una profonda connessione con le radici ancestrali. Tenere la pietra sulla fronte o sul chakra
    radicale può intensificare questa esperienza.
  11. Lavoro Terapeutico Familiare: L’Ancestralite può essere utilizzata in sessioni di cristalloterapia
    incentrate sul lavoro terapeutico familiare. Posizionare la pietra sul corpo o intorno all’ambiente può
    supportare la guarigione delle dinamiche familiari.
  12. Altare Ancestrale: Creare un altare con l’Ancestralite può essere un modo tangibile per onorare
    gli antenati. Posizionare la pietra su un altare dedicato può essere un atto rituale significativo.
    Cura e Programmazione dell’Ancestralite:
    Prima di utilizzare l’Ancestralite nella cristalloterapia, è consigliabile purificarla. La
    programmazione può essere effettuata attraverso l’intenzione chiara di sfruttare le proprietà
    terapeutiche della pietra, come la connessione con le radici o la guarigione familiare.
    Conclusioni:
    L’Ancestralite, con la sua presunta capacità di facilitare la connessione con le radici, la guarigione
    familiare e l’accesso alla saggezza ancestrale, offre un approccio unico alla cristalloterapia.
    Sperimentare questa pietra può essere un viaggio emozionante e profondo verso la comprensione di
    sé, la guarigione delle relazioni familiari e il rispetto per le tradizioni del passato. Come sempre,
    nell’utilizzare le pietre preziose per la cristalloterapia, è importante considerare le proprie intuizioni
    personali e rispettare le tradizioni culturali e spirituali.


Carrello